Vacanze a Parigi

Pin It
City Discovery Partner Site

Vacanze a Parigi

Sono tantissime le possibilità di vacanza a Parigi che è quasi difficile farne una cernita e  selezionarne alcune, ma ecco una breve lista con alcune possibilità

 

Vacanza Romantica a Parigi

Non sono necessari gli innamorati di Peynet, Parigi è da sempre considerata una delle città più romantiche. Una vacanza a due non può prescindere da un salto alla Torre Eiffel, magari in notturna. Per i romantici veri c’è anche la possibilità di mangiare al ristornate sulla torre o bere un flute di champagne esattamente sulla cima. In tal caso è bene dimenticare a casa l’avarizia.

Una altro must è un giro sul Bateaux-Mouches, anche in questo caso le ore serali sono le più suggestive, mentre alcuni battelli offrono cene romantiche.

Montmartre e il quartiere degli artisti sono tra le mete più suggestive, mentre una attrazione un po’ fuori dai soliti percorsi è la Sainte Chapelle (una chiesa praticamente di sole vetrate policrome) e il Canal Saint-Martin che permette di percorrere, per vie fluviali, le aree più suggestive di Parigi.

 

Vacanza Culturale a Parigi

Sono tali e tante le vestigia culturali presenti a Parigi che è difficile farne una stima. Imprescindibile è sicuramente il Museo del Louvre, a cui non può che essere affiancato il Museo d’Orsay, che conserva le opere degli impressionisti. Seguono monumenti e chiese di primaria importanza, come il Notre-Dame e il Sacre Coeur. Ma girare per Parigi è di per sé un’ esperienza culturale,con i suoi boulevard, i monumenti, i palazzi e le chiese, che parlano di monarchia, rivoluzione e impero.

 

Vacanza con i Bambini a Parigi

Parigi non è una città semplice da vivere con i bambini, soprattutto se molto piccoli. In città ci si sposta molto bene con i mezzi pubblici, ma i biglietti familiari non sono molto convenienti, per cui è importante avere ben chiaro un programma di visite della città al fine di pianificare, quanto possibile, gli spostamenti.

Contrariamente a quanto si possa pensare, però, Parigi è una fonte inesauribile di attrazioni per i più piccoli ed Eurodisney è solo una di queste.

La Torre Eiffel, ma anche il quartiere de La Défense, avveniristico e moderno, il Notre-Dame, famoso per la storia di Victor Hugo e ancor più per il film di animazione della Disney con il celebre Gobbo e i suoi gargoyles, ma anche le vie, i parchi e il lungosenna possono trasformarsi in luoghi affascinanti per i bambini se presentati in modo corretto e divertente.

Volendo fare una scrematura luoghi imperdibili sono indubbiamente i simboli classici della città di Parigi, e un giro sul Bateaux-Mouches.

Allontanandosi un po’ da Parigi, vale la pena passare una giornata a Versailles e soprattutto nei suoi giardini. Il lago con le imbarcazioni, ma anche i Trianon e soprattutto il villaggio della Regina, in cui Maria Antonietta si divertiva a giocare a fare la contadinella e che oggi ospita, tra l’altro, una fattoria con gli animali, che è possibile ammirare da vicino.

La fattoria si trova quasi in fondo al parco, dal lato opposto della reggia, per cui è preferibile preventivare una giornata intera da passare a Versailles per godere a pieno di tutte le sue meraviglie.